dottorato Marie-Curie progetto europeo OPTAPHI

Si segnala questa posizione aperta per un dottorato Marie-Curie congiunto tra l’Università di Bari e l’Università Tecnica di Vienna, nell’ambito del progetto europeo OPTAPHI.

projectname
Il percorso di dottorato consente:

  • un periodo di lavoro/studio presso Università degli studi di Bari (17 mesi), Technical University of Wien (17 mesi) e in azienda (THORLABS GmbH, Monaco di Baviera, 2 mesi);
  • di ottenere un titolo di dottorato di ricerca rilasciato da entrambi gli istituti;
  • di intraprendere un progetto di ricerca multidisciplinare combinando la spettroscopia laser per la sensoristica di gas con la progettazione di cavità ottiche risonanti;
  • di entrare a far parte di un team diversificato di 14 dottorandi lavorando per obiettivi comuni, con eventi di formazione su tutta la rete;
  • una borsa mensile > 3000 euro.

 

Nel dettaglio, il programma di ricerca intitolato: Intra-cavity Quartz-ehnanced photoacoustic spectroscopy for isotope analysis si articolerà lungo i seguenti punti:

  • realizzazione di uno spettrometro ad alta finesse basato su una cavità ottica lineare;
  • integrazione dello spettrometro con una modulo di rivelazione fotoacustico a diapason di quarzo per la rivelazione di tracce gassose;
  • uso del sistema sensoristico per la rivelazione altamente sensibile e selettiva dell’isotopo 12 e 13 del metano.

 

Maggiori dettagli sono disponibili al seguente link: https://www.optaphi.eu/projects/project-3-1/

 

I principali requisiti richiesti sono:

  • Laurea Magistrale in Fisica/Scienze dei Materiali/Ingegneria Elettronica o simili;
  • se il percorso di laurea non è stato ancora completato, si richiede che la discussione della tesi magistrale avvenga entro e non oltre il 30 Settembre 2020;
  • NON aver discusso la tesi magistrale presso l’Università di Bari;
  • NON aver completato un percorso di dottorato.

 

Per ogni tipo di info, contattare il recruiting host supervisor  all’indirizzo pietro.patimisco@uniba.it